Pioggia di stelle Euro NCAP sulle nuove Optima e Sportage

Pubblicato | 17/12/2015


-       Entrambe le nuove Kia ottengono il massimo punteggio nei test sulla sicurezza Euro NCAP

-       Una ricca dotazione di moderni sistemi e tecnologie a favore della sicurezza attiva e passiva

-       Scocche estremamente robuste e leggere con l'uso esteso di acciai speciali

-       I due nuovi modelli arriveranno in Italia nei primi mesi del 2016


Milano, 17 dicembre 2015 – La più recente campagna di test di sicurezza effettuati dall'organismo indipendente Euro NCAP ha attribuito alle due nuove Kia Optima e Kia Sportage le cinque stelle che corrispondono alla massima valutazione possibile.

Entrambi i modelli hanno ottenuto punteggi particolarmente elevati nella protezione dei passeggeri: Optima e Sportage hanno ottenuto una percentuale rispettivamente dell'89% e 90% nella protezione degli adulti e del 86% e 83% nella protezione dei bambini.

Nel caso di Kia Optima è emersa la capacità di assicurare un elevato grado di protezione di tutti gli occupanti in caso d'urto, indipendentemente dal posto occupato e dalla corporatura.

Da parte sua il nuovo Sportage (il crossover compatto Kia best seller in Europa) ha raccolto gli stessi giudizi positivi, segnalandosi per l'eccellente risultato nell'impegnativo test di urto laterale contro palo.

A conferma dello scrupolo Kia per il più alto standard possibile nella sicurezza di guida, le due vetture hanno raggiunto il livello del 71% nella valutazione "Safety Assist" che è sempre più importante nelle valutazioni di Euro NCAP.

All'avanguardia della tecnologia

Le nuove Optima e Sportage sono fra i modelli Kia con le tecnologie più avanzate, offrendo entrambe una ampia gamma di dispositivi destinati a prevenire e limitare i danni di ogni possibile incidente.

Il sistema VSMS (Vehicle Stability Management) adottato di serie su entrambe le vetture, garantiscono la massima stabilità in tutte le condizioni anche in quelle particolarmente impegnative come nel caso di una frenata di emergenza in curva, grazie al contributo dell'ESC (Electronic Stability Control) e del controllo elettronico del servosterzo elettrico.

Nell'equipaggiamento delle due nuove Kia è prevista (di serie o come optional, a seconda dei mercati) la presenza di numerosi sistemi di sicurezza quali:

  • AEB (Autonomous Emergency Braking), che frena automaticamente in caso di potenziale collisione con un veicolo o un pedone
  • LKAS (Lane Keeping Assist System), per il mantenimento della marcia in corsia e la segnalazione di passaggio delle linee senza attivare gli indicatori di direzione
  • HBA (High Beam Assist), per la regolazione automatica dei proiettori
  • SLIF (Speed Limit Information Function), che indica i limiti di velocità in vigore lungo il percorso
  • BSD (Blind Spot Detection), con segnalazione nello specchietto della presenza di un veicolo nell'angolo morto della visuale posteriore
  • RCTA (Rear Cross Traffic Alert) che segnala l'arrivo di un veicolo quando si manovra in uscita da un parcheggio a pettine.

Nella nuova Optima è disponibile anche il sistema Advanced Smart Cruise Control, che regola automaticamente la velocità della vettura mantenendo la distanza di sicurezza dalla vettura che precede.

Scocche robuste per la migliore resistenza in caso d'urto

L'elevato standard di sicurezza passiva si basa sulle caratteristiche di robustezza della monoscocca di Kia Optima e Kia Sportage; rese ancora più rigide e resistenti di quelle dei modelli precedenti attraverso l'utilizzo molto esteso di acciai speciali ad alta e altissima resistenza AHSS (Advanced High Strength Steel).

Il 50% della struttura della nuova Optima è costituita da elementi in AHSS (il 150% in più rispetto alla versione precedente) e si unisce all'aumento del 450% dell'utilizzo di adesivi strutturali. Il risultato è il miglioramento del 50% della rigidezza torsionale con una riduzione del peso di 8,6 kg.

Nella nuova Sportage l'incremento nell'uso di acciai speciali è ancora più consistente (dal 18% al 51%) e comporta l'aumento della rigidità torsionale del 39%.

Ulteriori contributi alla sicurezza passiva vengono dalla presenza di airbag per tutti i passeggeri e degli agganci ISOFIX per i seggiolini per bambini con punti di ancoraggio supplementare nei posti posteriori.

La commercializzazione in Italia ed Europa delle due nuove Kia è prevista per i primi mesi del 2016, accompagnate come sempre dall’esclusiva garanzia Kia 7-anni/150.000 km.


Per ulteriori informazioni

Kia Motors Company Italy

Luca Contartese – Tel 02 33482 181 Email: luca.contartese@kia.it

Chiara Diomaiuto – Tel 02 33482 183 Email: chiara.diomaiuto@kia.it


Guarda la Gallery


Top

Contatti

Cristina Nichifor; Francesco Cremonesi

Kia Motors Company Italy

Telefono: +39 02 33482 183; +39 02 33482 180

E-mail: cristina.nichifor@kia.it; francesco.cremonesi@kia.it