Hybrid, plug in ed EV trainano la market share di Kia in Europa

 

Nonostante il mercato totale in calo del 33%, la gamma elettrificata di Kia cresce del 17,6% rispetto al 2019

 

 

Nei primi sei mesi del 2020 la quota di mercato in Europa di Kia cresce al 3,5%.

Le Kia elettrificate crescono del 17,6% in netta controtendenza rispetto al mercato.

Oggi in Europa ogni quattro Kia vendute una è ibrida o elettrica.

Le vendite di auto elettriche sono cresciute del 65% rispetto al 2019; le vendite delle PHEV sono aumentate del 29,4%.

Nel terzo e quarto trimestre del 2020 debutteranno il nuovo Sorento, numerosi modelli aggiornati e molti nuovi propulsori elettrificati.

 

 

Nei primi sei mesi del 2020 Kia ha registrato il numero di vendite più alto di sempre in Europa per le vetture ibride ed elettriche nonostante la brusca frenata del mercato automobilistico.

Le vendite dei veicoli elettrificati di Kia sono aumentate del 17,6% durante la prima metà del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, raggiungendo così le 44.894 unità vendute (rispetto alle 38.173 unità della prima metà del 2019). In questo importante numero di vetture Kia vendute sono inclusi i nuovi modelli con catena cinematica ibrida leggera (MHEV), ibrida parallela (HEV), ibrida plug-in (PHEV) e quelli con soli motori elettrici (EV). Oggi una vettura su quattro venduta da Kia in Europa elettrificata (25,2%).

Secondo i dati diffusi dall'Associazione europea dei produttori di automobili (ACEA) *, le vendite totali di Kia nel Vecchio Continente sono diminuite del -33,5% affermandosi a 178.392 unità (da un record di 268.305 unità nella prima metà del 2019). Il successo delle vendite dei veicoli elettrificati di Kia ha fatto si che il brand sia calato meno rispetto all’interno mercato automotive continentale (-39,5%). La quota di mercato dell'UE, dell'EFTA e del Regno Unito di Kia è così potuta crescere dal 3,2% al 3,5% nella prima metà del 2020, segnando un nuovo massimo storico.

Emilio Herrera, Chief Operating Officer di Kia Motors Europe, ha commentato: “Nonostante il calo delle vendite causato dalla pandemia, continuiamo a registrare una forte domanda per i nostri veicoli ibridi ed elettrici. Il settore automobilistico inizia a riprendersi e Kia dispone di una ben strutturata piattaforma per la crescita grazie a una articolata gamma di modelli a basse e a zero emissioni – continua Herrera - Nella seconda metà dell'anno ci saranno i lanci della nuova Kia Sorento che godrà dell’elettrificazione in chiave ibrida e plug in, ma anche l’aggiornamento di Stonic e Rio. Quest’ultime beneficeranno dell'introduzione di propulsori EcoDynamics+, sistemi mild hybrid che renderanno questa tecnologia disponibile a tutte le fasce di consumatori".

 

Ottimi risultati di vendita per elettriche e ibride

Con i modelli elettrificati, che rappresentano ormai un quarto di tutte le immatricolazioni di Kia in Europa, il marchio ha visto aumentare le vendite delle sue due linee di veicoli completamente elettrici del 65% (12.522 unità). Con 8.715 unità di e-Niro e 3.808 unità di e-Soul vendute, i veicoli elettrici hanno raggiunto la soglia record del 7% delle vendite totali di Kia nell'UE, in EFTA e nel Regno Unito.

Le vendite dei modelli PHEV sono aumentate del 29,4% (11.177 unità) in seguito all'introduzione dei nuovi ibridi plug-in Ceed Sportswagon e XCeed, nonché per la continua richiesta dell'ibrido plug-in Niro. Anche le vendite dei modelli MHEV sono cresciute del 181% (a 8.389 unità). La tecnologia "EcoDynamics +" "mild hybrid " è stata recentemente introdotta nella famiglia di modelli Ceed su tutte e quattro le carrozzerie e parallelamente il marchio ha registrato anche un miglioramento delle vendite dei modelli Sportage EcoDynamics +.

Kia Niro in tutte le varianti, HEV, PHEV ed EV si è rivelata un testa di serie (27.030 unità), avendo superato nelle vendite addirittura la Stonic (23.474 unità) e la Picanto (21.214 unità) e salendo così sul podio dietro alla famiglia Ceed (48.158 unità, in tutte le sue varianti di carrozzeria Ceed, Ceed Sportswagon, ProCeed e XCeed) e alla Sportage (33.292 unità).

 

Attesa per Sorento e nuovi motori mild hybrid per segmento B

Per la seconda metà del 2020 si prospettano nuove opportunità per Kia contemporaneamente alla ripresa del mercato automobilistico europeo. Kia lancerà Sorento, quarta generazione, nel terzo trimestre, offrendo per la prima volta la tecnologia ibrida così da incrementare la presenza del marchio nell’ambito segmento D-SUV.

Kia ha recentemente annunciato inoltre una serie di aggiornamenti dedicati anche ai suoi apprezzati modelli del segmento B, Rio e Stonic, pensati per rafforzare la loro popolarità. Gli aggiornamenti includono i nuovi propulsori "EcoDynamics +" a propulsione ibrida per Rio e Stonic e l’introduzione del mild hybrid anche nella famiglia XCeed. Kia prevede di estendere la tecnologia di risparmio di carburante ad altri modelli e propulsori entro la fine dell'anno.

 

 

*Fonte: ACEA, EU + EFTA + UK

 

 

Per informazioni: 

  • PR Assistant Manager- Francesco Cremonesi 

             francesco.cremonesi@kia.it

             +39 3351207396; +390233482180

  • PR Specialist- Cristina Nichifor 

             cristina.nichifor@kia.it

             +39 02 33482 183; +39 366 6327001     

 

Top

Contatti

Francesco Cremonesi - PR Assistant Manager; Cristina Nichifor - PR Specialist

Kia Motors Company Italy

Telefono: Francesco Cremonesi: + 39 3351207396; +39 0233482180 - Cristina Nichifor: +39 3666327001; +39 02 33482 183;

E-mail: cristina.nichifor@kia.it; francesco.cremonesi@kia.it