Kia: al via la produzione europea del nuovo Sportage

 

La quinta generazione del SUV Sportage prende l’avvio nello stabilimento Kia di Žilina in Slovacchia

L’impianto altamente avanzato garantisce quella flessibilità e quella modularità necessaria per una offerta ampia e fortemente elettrificata in totale coerenza con le richieste del mercato

La Slovacchia, "terra natia"  del SUV simbolo di Kia, dopo ben tre generazioni si conferma ancora una volta come sito ideale per la sua produzione

 

La costruzione del nuovissimo Kia Sportage è ufficialmente iniziata nel moderno stabilimento di Žilina, in Slovacchia. La quinta generazione di Sportage è l'ultima di una lunga serie che ha esordito come made in Europe nel lontano 2006. In quindici anni sono state prodotte più di due milioni di unità, soddisfando appieno le richieste degli automobilisti europei.

 

Oggi, per la prima volta nei suoi 30 anni di vita, viene prodotta una versione di Sportage progettata, sviluppata e affinata specificamente per gli automobilisti europei. Realizzato su una nuova architettura, Sportage quinta generazione combina un design distintivo con un interno premium decisamente all'avanguardia caratterizzato da un display curvo che integra i più avanzati progressi della tecnologia e della connettività.

 

Nuovo Sportage arriva sul mercato con una offerta sui sistemi propulsivi che ha pochi uguali e decisamente all’avanguardia per migliorare ulteriormente le prestazioni e al contempo ridurre drasticamente le emissioni e i consumi di carburante.

 

La novità assoluta per Sportage è rappresentata dalla sua gamma di motori interamente elettrificata. Efficienti motori a benzina o diesel, entrambi esclusivamente Mild Hybrid (MHEV), sono affiancati da nuove motorizzazioni ibride (HEV) o Plug in Hybrid (PHEV)*, disponibili per la prima volta nella storia di Sportage. La tecnologia PHEV dà priorità alla guida esclusivamente elettrica per coprire la maggior parte dei trasferimenti giornalieri casa-lavoro e non solo. Questo denota l'avanzata flessibilità e modularità dello stabilimento Kia in Slovacchia, perché tutte le tipologie - PHEV, HEV, MHEV- saranno costruite a Žilina.

 

Oltre alle versioni di Sportage a trazione anteriore, in Slovacchia verranno prodotte anche le varianti a trazione integrale insieme alla sportiva GT-Line. Dal sito di produzione europea di  Žilina uscirà anche un'altra novità per Sportage: la GT-Line in doppia cromia, grazie al tetto in tinta nero che enfatizza il profilo sportivo mettendo in evidenza il montante C dal taglio fortemente improntato al dinamismo.

 

"L'inizio della produzione della quinta generazione di Sportage nel nostro stabilimento in Slovacchia è un altro momento importante di un anno eccezionalmente intenso e ricco di successi", ha commentato Jason Jeong, Presidente di Kia Europe . "Sono soddisfatto che il nostro stabilimento di Žilina si occupi anche della quinta generazione, la più ecologica, emozionante ed elettrificata di sempre".

 

Lo stabilimento di produzione slovacco è dalla seconda generazione che costruisce il pluripremiato SUV Sportage. Dal 2006 in Slovacchia sono stati costruiti circa due milioni di esemplari. La seconda generazione è stata prodotta in 104.500 unità; la terza generazione in 797.500 unità; la quarta, entrata in produzione alla fine del 2015, in oltre un milione. All’inizio del 2021 è stato raggiunto un importante traguardo della produzione europea di Kia iniziata nel 2006 in Slovacchia: è stata superata la soglia dei 4milioni di vetture prodotte.

 

 

 

 

Note

* L’inizio della produzione della versione con tecnologia plug-in-hybrid (PHEV) è prevista da Febbraio 2022.

 

 

 

 

 

Per informazioni: 

  • PR Assistant Manager- Francesco Cremonesi 

             francesco.cremonesi@kia.it

             +39 3351207396; +390233482180

  • PR Specialist- Cristina Nichifor 

             cristina.nichifor@kia.it

             +39 02 33482 183; +39 366 6327001     

 

 

 

Top

Contatti

Francesco Cremonesi - PR Assistant Manager; Cristina Nichifor - PR Specialist

Kia Motors Company Italy

Telefono: Francesco Cremonesi: + 39 3351207396; +39 0233482180 - Cristina Nichifor: +39 3666327001; +39 02 33482 183;

E-mail: cristina.nichifor@kia.it; francesco.cremonesi@kia.it