Kia annuncia uno stabilimento dedicato per i Purpose Built Vehicle (PBV) 100% elettrici

 

Gli electric purpose-built vehicles (PBV) avranno un impianto produttivo esclusivo con una capacità annua di 150.000 unità

L’avvio della produzione in serie dei battery-electric PBV è previsto per la seconda metà del 2025

Lo stabilimento si distinguerà per la produzione improntata alla massima flessibilità attraverso innovazioni intelligenti, come l’introduzione dell'efficiente ‘cell method’

L’impianto industriale sarà all’avanguardia e progettato al massimo contenimento delle emissioni e su principi generali che pongono l'uomo al centro del processo

Hyundai Motor Group annuncia l’obiettivo di divenire uno dei primi tre costruttori di EV al mondo entro il 2030

Il Gruppo illustra inoltre i piani di investimento per 24 trilioni di KRW nell'industria nazionale dei veicoli elettrici entro il 2030

 

Si è svolta presso lo stabilimento Kia di Hwaseong, una cerimonia ufficiale per il primo impianto dedicato alla produzione dei Purpose Built Vehicle elettrici a batteria (PBV). La cerimonia ha visto la partecipazione di oltre 200 persone, giunte nella provincia di Gyeonggi, in Corea del Sud, insieme a funzionari governativi, al Presidente esecutivo di Hyundai Motor Group Euisun Chung, al Presidente e CEO di Kia, Ho Sung Song, e ad altri partner e dipendenti di Hyundai Motor Group e dell'industria di componenti del settore automotive.

Il Presidente e CEO di Kia, Ho Sung Song, a nome di Hyundai Motor Group, ha dichiarato: "Hyundai Motor, Kia e Hyundai MOBIS hanno pianificato di investire 24.000 miliardi di KRW nell'industria nazionale dei veicoli elettrici entro il 2030, con l'obiettivo di far diventare la Corea del Sud uno dei primi tre costruttori al mondo nel mercato globale dei veicoli elettrici. Il nostro obiettivo è migliorare la competitività dell'intero ecosistema dei veicoli elettrici, inclusi ricerca e sviluppo, produzione e infrastrutture, e divenire i capofila nel percorso di cambiamento e innovazione della nuova industria automobilistica globale".

 

Stabilimento industriale all'avanguardia con una capacità produttiva annua di 150.000 unità

Kia ha in programma di investire circa 1.000 miliardi di won (all’incirca 758 milioni di dollari) per acquisire 99.000 acri di terreno, dove prevede di avviare, a partire dalla seconda metà del 2025, la produzione in serie. Per l’intero primo anno di attività è prevista una produzione di 150.000 unità, con un potenziale di espansione in linea con le future condizioni di mercato.

Il nuovo impianto produttivo dedicato ai PBV sarà realizzato nel rispetto delle più stringenti normative di tutela ambientale e al suo interno verranno applicate le future tecnologie di produzione per contenere al minimo le emissioni di carbonio. L’efficienza e la più ampia flessibilità nella produzione saranno garantite, inoltre, dalle tecnologie "E-FOREST*" dei Brand Hyundai Motor e Kia, come i sistemi di produzione digitale.

(*E-FOREST è un ecosistema di fabbrica intelligente che persegue l'innovazione nei sistemi di produzione collegando organicamente tutto per realizzare valore per il cliente. Per maggiori informazioni: https://www.hyundaimotorgroup.com/story/CONT0000000000003696 ).

Uno dei processi di produzione innovativi che saranno implementati nel nuovo impianto specifico per i PBV è il cosiddetto "cellular (or cell) method", che consente una produzione altamente flessibile dei veicoli in base alle più particolari richieste dei clienti.

Il cell method è una nuova strategia del processo produttivo che tende a raggruppare nella stessa area dell’impianto produttivo macchinari o postazioni di lavoro utilizzate per produrre prodotti o parti simili. L'obiettivo del cell method è di introdurre un processo di produzione più efficiente e flessibile, riducendo la distanza tra i materiali e i prodotti necessari durante le varie fasi di produzione. Con il cell method, le macchine sono disposte in modo da ottimizzare il flusso di materiali e prodotti tra le diverse postazioni, per ridurre al minimo i tempi di fermo, abbassare i costi e aumentare la produttività.

Nell'impianto all’avanguardia di Hwaseong verranno utilizzati insieme il nuovo cell method con il sistema di trasporto in serie delle varie componenti per la massima flessibilità e una maggiore personalizzazione delle varie tipologie di prodotto finale.

Il nuovo sito produttivo, inoltre, sarà costruito nell’osservanza dei più stringenti canoni di tutela ambientale e si contraddistinguerà per le basse emissioni di carbonio grazie all’introduzione di una cabina a secco per le fasi di verniciatura e per l’utilizzo della luce naturale e la semplificazione delle varie fasi di produzione che consentiranno una riduzione di circa il 20% delle emissioni nocive rispetto alle fabbriche esistenti.

Kia introdurrà inoltre tecnologie innovative come l'automazione delle strutture utilizzando il machine learning e l'intelligenza artificiale (AI), l'automazione del controllo della qualità della verniciatura, l'automazione dell'installazione di parti come i vetri, il nome del veicolo e il logo dell'azienda e l’introduzione dell’analisi in tempo reale dei dati di qualità per l’eventuale correzione automatica e l’installazione della carrozzeria del veicolo in tempo reale.

La nuova struttura sarà uno stabilimento "a misura d'uomo" dove verrà incrementata l'automazione nelle fasi più pesanti e nelle attività che richiedono di guardare verso l’alto, migliorando al contempo la sensazione di "apertura" e riducendo anche i livelli di rumore.

 

La prima produzione PBV elettrica a batteria è prevista per il 2025

Kia ha in programma di presentare SW (nome del progetto), il primo modello della gamma PBV dedicato nel 2025. Sarà un PBV di medie dimensioni, basato sulla piattaforma "eS", una piattaforma skateboard specifica per i PBV elettrici a batteria, che consentirà di realizzare vari tipi di carrozzerie con grande flessibilità.

SW è stato sviluppato per rispondere alle più diverse esigenze come consegne, ride sharing per condivisione del veicolo tra privati e operazioni business-to-business (B2B) grazie alla sua straordinaria struttura di carico e all'ampio spazio interno.

Dopo il lancio di SW, PBV di medie dimensioni, Kia prevede di espandere la sua gamma a PBV di grandi dimensioni destinati alla logistica, alla consegna di alimenti freschi, e come navette multiposto ma anche come uffici e negozi mobili, nonché PBV di piccole dimensioni e robotaxi di medie dimensioni dotati di tecnologia di guida autonoma.

 

Hyundai Motor Group ha annunciato l’obiettivo di diventare uno dei primi 3 costruttori di EV al mondo entro il 2030

Nel corso della cerimonia di inaugurazione Hyundai Motor Group ha annunciato il suo obiettivo di diventare uno dei primi 3 produttori di veicoli elettrici al mondo entro il 2030, grazie all’insieme delle vendite di modelli EV di Hyundai, Kia e Genesis.

Il Gruppo ha comunicato l’intenzione di ampliare significativamente la produzione annuale di EV in Corea a 1,51 milioni di unità e il volume globale a 3,64 milioni di unità entro il 2030. Per realizzare questo obiettivo, Hyundai Motor e Kia, insieme a Hyundai Mobis, intendono investire 24.000 miliardi di KRW (circa 18 miliardi di USD) nel mercato nazionale degli EV.  

Entro il 2030 Hyundai Motor Group avrà una gamma totale di 31 modelli elettrici, considerando i modelli di Hyundai, Kia e del marchio di lusso Genesis. Kia lancerà quest’anno EV9, il suo primo SUV elettrico Hyundai prevede di lanciare la IONIQ 7 nel 2024.

Questo investimento su larga scala di Hyundai Motor Group mira a migliorare l’ecosistema coreano degli EV e a rafforzare il suo ruolo centrale nell’innovazione dell’industria automobilistica mondiale. Si ritiene, inoltre, che questo favorirà un ciclo virtuoso a livello nazionale negli ambiti della produzione EV, ricerca e sviluppo, infrastrutture e industrie correlate.

 

 

 

Per informazioni: 

  • Marketing Communication & CRM Director - Giuseppe Mazzara

            giuseppe.mazzara@kia.it

             +39 3357352017; +39 02 33482451

  • PR Manager - Andrea Frignani 

             andrea.frignani@kia.it

             + 39 0233482180; +39 3665754581 

 

 

Top

Contatti

Giuseppe Mazzara - Marketing Communication & CRM Director; Andrea Frignani - PR Manager; Alice Teso - PR Associate

Kia Italy

Telefono: Andrea Frignani: + 39 0233482180; +39 3665754581; Alice Teso: +39 02 3348 2354; +39 347 2138762

E-mail: giuseppe.mazzara@kia.it;andrea.frignani@kia.it;alice.teso@kia.it